Indice del forum

Beato Alano della Rupe

Madonna del Rosario e Beato Alano della Rupe

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

Il Santo Rosario negli scritti dei Santi
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno

Vai a pagina 1, 2  Successivo
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> La storia
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
Christian








Registrato: 18/08/11 15:54
Messaggi: 342
Christian is offline 






MessaggioInviato: Ven Ago 26, 2011 3:21 pm    Oggetto:  Il Santo Rosario negli scritti dei Santi
Descrizione:
Rispondi citando

Inizio con il riportare, in questo topic, gli scritti, le parole, che i Santi ci hanno lasciato sul Santo Rosario, se avete degli scritti da postare nel forum, sarò felice di meditarli insieme:

Abbi una devozione intensa per nostra Madre. Ella sa corrispondere con finezza agli omaggi che Le rivolgiamo.
Inoltre, se reciti tutti i giorni, con spirito di fede e di amore, il santo Rosario, la Madonna provvederà a condurti molto avanti nel cammino di suo Figlio.


San Josemaría Escrivá
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Adv



MessaggioInviato: Ven Ago 26, 2011 3:21 pm    Oggetto: Adv






Torna in cima
don_roberto








Registrato: 18/02/07 16:33
Messaggi: 73
don_roberto is offline 






MessaggioInviato: Gio Set 01, 2011 7:05 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Grazie, il progetto del sito è immenso ma le forze sono poche e il tempo strettissimo avendo una parrocchia popolosissima da servire...ma la Madonna non mancherà di esaudire il desiderio di portare in luce le perle del Rosario anche dei Santi. Grazie del tuo contributo. don roberto
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Christian








Registrato: 18/08/11 15:54
Messaggi: 342
Christian is offline 






MessaggioInviato: Sab Set 10, 2011 1:01 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

don_roberto ha scritto:
..ma la Madonna non mancherà di esaudire il desiderio di portare in luce le perle del Rosario anche dei Santi...

Grazie anche a lei Don Roberto per questi scritti.

Adesso andiamo avanti con degli altri scritti, anzi con delle altre perle del Rosario.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Christian








Registrato: 18/08/11 15:54
Messaggi: 342
Christian is offline 






MessaggioInviato: Mer Set 14, 2011 8:37 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Dalla Lettera Apostolica Rosarium Virginis Mariae, brevi, ma preziose parole:

"Il Rosario è la mia preghiera prediletta. Preghiera meravigliosa! Meravigliosa nella sua semplicità e nella sua profondità".

GIOVANNI PAOLO II
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Christian








Registrato: 18/08/11 15:54
Messaggi: 342
Christian is offline 






MessaggioInviato: Lun Set 19, 2011 4:51 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Queste le parole di San Luigi Orione sul Santo Rosario:

"La corona del Rosario benedetta lega sempre più le nostre anime alla fedeltà alla vocazione, ai nostri doveri; con essa leghiamo la nostra volontà al bene e quasi costringiamo la Madonna a venire in nostro soccorso, ad aiutarci..."

Bellissima chiusura di Don Orione sulla Madonna che è Madre:

"..con essa leghiamo la nostra volontà al bene e quasi costringiamo la Madonna a venire in nostro soccorso, ad aiutarci..."
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Christian








Registrato: 18/08/11 15:54
Messaggi: 342
Christian is offline 






MessaggioInviato: Lun Set 26, 2011 4:49 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Poiché Maria è Madre, la sua devozione ci insegna a essere figli: ad amare sul serio, senza misura; a essere semplici, senza tutte le complicazioni che nascono dall'egoismo di pensare solamente a se stessi; a essere allegri, sapendo che nulla può distruggere la nostra speranza.

L'inizio del cammino che ha per termine l'amore folle per Gesù, è un fiducioso amore alla Madonna. Ho già scritto queste parole, molti anni fa, nel prologo di un commento del santo Rosario, e da allora ho costatato molte volte quanto sono vere.

Non mi dilungherò su questo concetto; vi invito piuttosto a farne esperienza, a scoprirlo personalmente mediante il colloquio amoroso con Maria, aprendole il vostro cuore, confidandole le vostre gioie e le vostre pene, chiedendole di aiutarvi a conoscere e a seguire Gesù.

San Josemaría Escrivá

..noi conosciamo Gesù, lo seguiamo?
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Christian








Registrato: 18/08/11 15:54
Messaggi: 342
Christian is offline 






MessaggioInviato: Mer Ott 05, 2011 5:14 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

"Amate la Madonna e fatela amare. Recitate sempre il Rosario".

Padre Pio

La Madonna è Madre...
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Christian








Registrato: 18/08/11 15:54
Messaggi: 342
Christian is offline 






MessaggioInviato: Gio Ott 13, 2011 8:42 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Il Rosario é forma devota di unione con Dio e sempre di alta elevazione spirituale. Contemplazione pura, luminosa, rapida di ogni mistero, cioé delle verità  della fede che ci parlano della missione redentrice di Gesù. Riflessione che dalla pienezza dei misteri di Cristo si diffonde in viva luce sopra lo spirito dell'orante. Intenzione di preghiera, esercizio di carità  verso i fratelli. Supplica universale delle singole anime e dell'immensa comunità dei redenti che da tutti i punti della terra si incontrano in un'unica preghiera.

Papa Giovanni XXIII
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Christian








Registrato: 18/08/11 15:54
Messaggi: 342
Christian is offline 






MessaggioInviato: Sab Ott 15, 2011 11:17 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Quanta grazia, quanta soavità  in questa devozione alla Vergine, che intenerisce i cuori meno avvezzi ai sentimenti di fede e di pietà . Anch'io, con tutto lo slancio del mio affetto a Maria, mi pongo ai suoi piedi, consacrando a lei, specialmente in queso mese, me stesso e tutte le mie azioni, perchè mi ottenga un amore sempre più ardente verso di Gesù. Procurerò di tenere sempre occupata la mia mente ed il mio cuore del pensiero e di sentimenti affettuosi verso Maria, con frequentissime giaculatorie. Sarà una gioia nel presentarle ossequi, fioretti, atti di virtù santificati dall'invocazione del suo nome e dei suoi auspici. Il modo migliore tuttavia di rendermi grato alla mia mamma carissima in questo mese, sarà  uno studio, intenso ma ininterrotto, della mia perfezione nelle cose comuni, nell'adempimento esatto della regola; senza musoneria però, ma con spirito lieto e sereno, senza stancarmi mai di me stesso.

Papa Giovanni XXIII

(Con il Santo Rosario)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Christian








Registrato: 18/08/11 15:54
Messaggi: 342
Christian is offline 






MessaggioInviato: Gio Dic 01, 2011 8:14 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Andiamo avanti con il medico Santo, S.Giuseppe Moscati :

"Dalla mia infanzia mi sono inteso trasportato verso la terra ove la Regina del Rosario ha attratto tanti cuori e operato tanti prodigi. E voglia ella, Madre benigna, proteggere il mio spirito e il mio cuore in mezzo ai mille pericoli in cui navigo, in questo orribile mondo!
Sempre che posso, faccio una scappata a Pompei cosa ormai moltissime volte proibitami dalla assillante mia professione. Ma sempre che col treno passo fuggendo in vista del santuario, per recarmi lontano, in consulti, cosa questa frequentissima, il mio sguardo e il mio cuore è lì, ove tra gli alberi si intravede il campanile in costruzione, ai piedi del ciborio su cui s'innalza l'immagine della Vergine!"

(Da una lettera a Bartolo Longo, fondatore del Santuario della Vergine del Rosario di Pompei. A Longo del quale era anche medico curante Moscati era legato da grande amicizia. 20 Luglio 1926.)

Per approfondire la stupenda figura del Santo:
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
beatoalano

Site Admin






Registrato: 15/02/07 23:43
Messaggi: 10
beatoalano is offline 






MessaggioInviato: Ven Dic 02, 2011 2:15 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Grazie Christian!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Christian








Registrato: 18/08/11 15:54
Messaggi: 342
Christian is offline 






MessaggioInviato: Lun Dic 26, 2011 11:25 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Scritto di PIO PP. XII Del 15 settembre 1951 più che mai attualissimo:

Quale spettacolo soave e a Dio sommamente gradito, quando, sul far della sera, la casa cristiana risuona al frequente ripetersi delle lodi in onore dell'augusta Regina del Cielo! Allora il rosario recitato in comune aduna davanti all'immagine della Vergine, con una mirabile unione di cuori, i genitori e i figli, che ritornano dal lavoro del giorno; li congiunge piamente con gli assenti, coi trapassati; tutti infine li stringe, più strettamente, con un dolcissimo vincolo di amore, alla Vergine santissima, che, come madre amorosissima, verrà in mezzo allo stuolo dei suoi figli, facendo discendere su di essi con abbondanza i doni della concordia e della pace familiare.

Allora la casa della famiglia cristiana, fatta simile a quella di Nazaret, diventerà una terrestre dimora di santità e quasi un tempio, dove il rosario mariano non solo sarà la preghiera particolare che ogni giorno sale al cielo in odore di soavità, ma costituirà altresì una scuola efficacissima di virtuosa vita cristiana.

I grandi misteri della redenzione, infatti, proposti alla loro contemplazione, col mettere sotto i loro occhi i fulgidi esempi di Gesù e Maria, insegneranno ai grandi a imitarli ogni giorno, a ricavare da essi conforto nelle avversità, e, dagli stessi, verranno richiamati a umilmente volgersi verso quei celesti tesori «dove non giunge ladro, né tignola consuma» (Lc 12, 33); porteranno, inoltre, a conoscenza dei piccoli le principali verità della fede, facendo quasi spontaneamente sbocciare nelle loro anime innocenti la carità verso l'amorevolissimo Redentore, mentre essi, dietro il buon esempio dei loro genitori genuflessi davanti alla maestà di Dio, fin dai teneri anni impareranno quanto sia grande il valore della preghiera recitata in comune.

Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Christian








Registrato: 18/08/11 15:54
Messaggi: 342
Christian is offline 






MessaggioInviato: Mer Feb 08, 2012 6:17 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Con il Santo Rosario..

“Nei pericoli, nelle angustie, nelle incertezze, pensa a Maria, invoca Maria. Ella non si parta mai dal tuo labbro, non si parta mai dal tuo cuore; e perché tu abbia ad ottenere l'aiuto della sua preghiera, non dimenticare mai l'esempio della sua vita. Se tu la segui, non puoi deviare; se tu la preghi, non puoi disperare; se tu pensi a lei, non puoi sbagliare. Se ella ti sorregge, non cadi; se ella ti protegge, non hai da temere; se ella ti guida, non ti stanchi; se ella ti è propizia, giungerai alla meta...”

San Bernardo di Chiaravalle
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Christian








Registrato: 18/08/11 15:54
Messaggi: 342
Christian is offline 






MessaggioInviato: Dom Feb 12, 2012 2:41 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Il Rosario è il Vangelo per il popolo

E' sempre dolce e soave al cristiano volgere il pensiero a quella Creatura sublime, che meritò dall'eternità la ineffabile dignità. Poiché ricordiamo che Gesù morendo ci diede Maria per Madre; quindi gli affetti e pensieri nostri vanno alla più dolce delle Madri, né meglio sapremmo esprimerli che con la sublime preghiera del Rosario.

Il Rosario é la voce grande... é il Vangelo presentato ai cristiani in una forma popolare. Colui che onora la propria madre, dice lo Spirito Santo, é simile a chi raduna un gran tesoro. Quali tesori di grazie saranno, dunque, promessi a coloro che onorano Maria, la quale, oltre ad essere Madre nostra, é pur vera Madre di Dio? Iddio, che ha dato alla Santa Vergine la pienezza della grazia su questa terra, le ha certamente dato in cielo la pienezza della potenza a favore dei suoi devoti . Dubitarne sarebbe come dubitare che il Figlio di Dio voglia degnamente onorare la propria Madre.

San Luigi Orione
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Christian








Registrato: 18/08/11 15:54
Messaggi: 342
Christian is offline 






MessaggioInviato: Gio Mar 08, 2012 9:43 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Ecco il beato Bartolo Longo:

« Come due amici, praticando frequentemente insieme, sogliono conformarsi anche nei costumi, così noi, conversando familiarmente con Gesù e la Vergine, nel meditare i Misteri del Rosario, e formando insieme una medesima vita con la Comunione, possiamo divenire, per quanto ne sia capace la nostra bassezza, simili ad essi, ed apprendere da questi sommi esemplari il vivere umile, povero, nascosto, paziente e perfetto ».
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> La storia Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina 1, 2  Successivo
Pagina 1 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





Beato Alano della Rupe topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008